fascia dimagranteLa fascia dimagrante è un indumento che permette di tonificare la zona addominale grazie alla creazione di un effetto sauna localizzato. Questo accessorio viene solitamente realizzato in fibre elastiche di ultima generazione, come il neoprene e il nylon e la fascia viene definita da una chiusura a strap che la rende regolabile e facile da indossare.

Fascia dimagrante: di cosa si tratta?

La fascia dimagrante viene realizzata in materiali elastici in quanto essi creano una sudorazione importante nelle zone trattate. Localizzando l’impiego sulla pancia, la fascia dimagrante permette che questa zona sudi molto e che quindi avvenga per termogenesi la rottura dei sedimenti adiposi e il successivo dimagrimento. La fascia dimagrante potenzia la sua efficacia se viene impiegata durante la corsa, nelle attività fisiche, in palestra e anche alla fine della giornata mentre si sbrigano le faccende domestiche. Il trucco di questi indumenti risiede nella capacità di purificare dalle tossine le zone trattate mediante l’aumento della temperatura. Chi presenta una pelle particolarmente sensibile deve prestare attenzione nell’indossare questa tipologia di indumento, in quanto la sudorazione eccessiva può generare piaghe oppure arrossamenti della pelle. In ogni caso, la fascia dimagrante può essere indossata solamente durante lo sport oppure in situazioni domestiche, perché presenta uno spessore notevole, difficile da indossare sotto i normali capi di abbigliamento. Molte fasce dimagranti associano un’azione vibrante o massaggiante, per cui potenziano l’effetto sauna con micro-movimenti che stimolano la riduzione del girovita. Questi modelli sono perfetti per chi desidera tonificare in modo intenso il girovita e rendere la pelle più elastica in queste zone così difficili da trattare.

Consigliati per te

Fascia dimagrante: come si indossa?

La fascia dimagrante si indossa come una normale pancera  o guaina modellante. La chiusura a strap rende questo capo di abbigliamento adatto ai maschi e alle femmine, in quanto la larghezza può essere regolata a piacimento. Non è ideale applicare cosmetici rassodanti o tonificanti quando si indossa la fascia dimagrante, in quanto la sudorazione è così importante che potrebbero scatenarsi episodi allergici oppure alterazioni del ph della pelle. E’ quindi preferibile che la fascia modellante venga applicata sulla pelle asciutta e pulita, per procedere in un secondo momento all’applicazione di cosmetici sulle zone da trattare. Grazie all’azione della sudorazione, è possibile ridurre di qualche centimetro il girovita ma è importante associare l’azione della fascia dimagrante ad una costante e mirata attività fisica, l’unica pratica in grado di tonificare realmente i tessuti e di elasticizzarli in modo profondo.

Questo il modello che consigliamo.